Perchè scrivere una poesia?

Scrivere poesie non è un gioco da ragazzi. Creare un sistema di semplici parole che fondono insieme ritmo, significato, immagini, suoni, suggestioni è un piccolo capolavoro artistico e comunicativo.

Gli studenti della Scuola Secondaria di Scigliano si sono cimentati in un’arte antica quanto difficile ed hanno saputo esprimere le loro emozioni più genuine.

Tutti hanno scritto dei versi, tutti hanno cercato rime improbabili e figure retoriche arcane.

Alcuni di loro sono stati premiati per i loro componimenti che sono risultati vincitori della seconda edizione del Concorso Nazionale patrocinato dal Comune di Rogliano e organizzato dall’Associazione culturale RINNOVAMENTI, dal titolo “POESIA, SEGRETO DELL’ANIMA”.

Il concorso letterario era riservato, nella sezione C, proprio ai ragazzi delle scuole secondarie di I grado; la finalità, come ben sottolinea il bando, è quella di sollecitare e valorizzare le capacità espressive degli studenti mediante l’elaborazione di testi poetici.

Gli alunni premiati sono i ragazzi della pluriclasse prima-terza del plesso di Scigliano ai quali va il plauso della loro orgogliosa professoressa.

PRIMO CLASSIFICATO

vGrande Chiara, con la poesia   LA COSTA DEI PESCATORI

PREMIO DELLA CRITICA

vCHIODO ALFONSO, con la poesia VORREI CHE LA MIA TERRA…

MENZIONI SPECIALI

vARAGONA FRANCESCO, per la poesia IL VERDE DELLE MIE MONTAGNE

vESPOSITO BEATRICE per la poesia LA MIA TERRA, UN ARCOBALENO DI COLORI

vFILICE LORENZO per la poesia IL CIELO DELLA CALABRIA.

A tutti gli altri alunni di prima, seconda e terza che hanno partecipato con l’entusiasmo che solo i ragazzi possono avere, il mio personale riconoscimento per l’impegno e l’interesse che hanno dimostrato e profuso. Bravi tutti!

Maria Francesca Amendola

Allegati:
Scarica questo file (Concorso poesia  .pdf)Concorso poesia .pdf[ ]2680 kB
Inizio pagina